Tramite te 

Guardo il calendario e mi ricordo di quei tre giorni. Vissuti felicemente, l’unica volta dopo tanti anni e l’ultima possibile….neanche l’avessi saputo.

Chissa’ cosa hai pensato dopo, quando per te realmente tutto era finito mentre per me stava per iniziare….  e mi ricordo di quell’ultima telefonata. Io, candida fanciulla, per la prima volta mi sporcavo veramente.

Quante storie avevo inventato prima, quante vite oniriche avevo vissuto. 

E solo tramite te ho imparato a vivere non a sognare. 

Ti vedo ora mentre Lilith si posa sulle tue gambe e il mio cuore si riempie di amore!

Annunci

Antonio e Cleopatra

Bellissimo questo dialogo tratto da “Antonio e Cleopatra” di WILLIAM SHAKESPEARE ❤
Cleopatra: “Se è amore davvero, dimmi quant’è”.

Antonio: “È un amore miserabile quello che si può misurare”

Cleopatra: “Voglio fissare un limite sino al quale essere amata”.

Antonio: “Allora dovrai per forza scoprire nuovo cielo, nuova terra”. 


Non si puo’ non immaginare queste parole con i volti di Elizabeth Taylor e Richard Burton…e allora si inizia a sognare 😉