Tra le mani

Se solo io potessi cambiare qualche storia, curiosando nel cielo stellato in cerca d’amore.

E quel cuscino che m’hai s’e’ rassettato, nella follia di un attimo che mai avrei voluto.

Il mondo ormai scarso di nuovi domani, rimane la speranza fine tre le mani

Annunci

Sottili fili

E come se certe parole io non possa dire 

Nel buio della notte brillano le stelle

Sottili fili che legano i ricordi

Nel lontano spazio perso nel tempo.

Sono grata al tempo che e’ trascorso

Da quella promessa persa 

Da quell’urna impolverata dove il vento non soffia.

Cassa di risonanza

Mi rendo conto che infondo mi piace l’ attesa. Non necessariamente qualcosa di interessante…

Tic tac tic tac

E mi piacciono anche gli orologi. 

Comunque oggi e’ martedi. Fa abbastanza freddo, ma intravedo dalle fussere delle persiane un bel sole.

(cassa di risonanza)

…perche mi vengono in mente queste parole? Mistero…ahaha adoro. Ci vorrebbe un meme di Daniele Bossari.

Ho apero le persiane si c e un bel sole. Gli uccellini cinguettano. E diciamolo pure oggi e’ una bella giornata.

Tic tac tic tac tic tac

Se non sbaglio ce anche una canzone di Claudio Baglioni …e aspettare. Non sono sicura pero’.

Antonio e Cleopatra

Bellissimo questo dialogo tratto da “Antonio e Cleopatra” di WILLIAM SHAKESPEARE ❤
Cleopatra: “Se è amore davvero, dimmi quant’è”.

Antonio: “È un amore miserabile quello che si può misurare”

Cleopatra: “Voglio fissare un limite sino al quale essere amata”.

Antonio: “Allora dovrai per forza scoprire nuovo cielo, nuova terra”. 


Non si puo’ non immaginare queste parole con i volti di Elizabeth Taylor e Richard Burton…e allora si inizia a sognare 😉

Ultimo tacco a Roma

Ho sempre amato gli stivali e nel corso dei miei anni ne ho acquistati a volonta’.

Quelli in questa foto sono stati gli ultimi con un tacco cosi alto che ho comprato qualche anno fa.
Li lascio li non li uso, ma non posso darli via. Tantomeno gettarli (orrore). Questi stivali mi ricordano come sono arrivata fino qui. Barcollando, a volte anche cadendo…ma con dei tacchi cosi cadi con stile ve lo assicuro. Oggi ho bisogno di sentire la terra ferma sotto i piedi. 

E ne sono felice…