Signora delle ore scure

E’ da qui che sono partita. 

Nell ombra t incontrai e nel donarti una parte di me il gioco della vita varcai. 

L’ira invade e ti scuote, tormenta il vento che uragano diventa. E allora giu’ a vomitare parole. Dove parole non vi sono piu.

Rimangono le immagini, quelle restano. Cicatrici nella mente, segreti rivelati al cantar del gallo.

Ora piu che mai io musa diventai .

E nella speranza che tutto consola 

nell’alba di una mattina nuova la porta potrai aprire con la chiave che donai al mio sire👑

Signora Delle Ore Scure

https://youtu.be/uRcIxxQYN_E

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...