Venerdi’

Oggi e’ venerdi’.

Il giorno di venere per gli antichi romani.

Misteri dolorosi per i mariani cattolici di ieri e di oggi.

Oggi e’ venerdi’.

Negli anni 80 nell’ultimo secolo dello scorso millennio terminava la settimana lavorativa. Diciamolo pure oggi non e’ piu’ cosi. Siamo diventati una comunita’ attiva 24 ore su 24, sette giorni su sette.

E chissa’ quanti altri venerdi’ ci sono con le loro diversita’ in ogni cultura e parte del mondo. Un mondo cosi vasto e variegato impossibile da contenere nella nostra mente.

Allora in questo venerdi mi lascio gallegiare nell’estraneo meraviglioso universo che ci e’ stato donato.

E cosi potro’ dire: “Io c’ero quel venerdi’”
(Amen)

Annunci

Namaste’ Ale’

Vorrei non provare rabbia,ma ci sono persone che superano, e anche di molto, il confine ben delineato della pazienza umana e forse anche aliena.

Respira respira respira.

Queste persone sono simili ai casi alla X file, mi risultano indefinite quasi indigeste. E bisogna mandare giu il rospo anche se prima o poi il gaviscon non bastera piu e il tutto verra vomitato.

Ommmm ommmm ommmm

Io sono un agorafobica con conseguenti attacchi di panico ormai da piu di 20 anni e certamente questo mi ha costretto ad una certa solitudine sociale sara forse questo il il reale motivo della mia ira?

Ma liberaci dal male

Amen

Seguimi su Instagram ❤👄💜

Sii te stesso meno un po — E adesso la pubblicita

Sii te stesso. Perche’ tutti siamo un po noi stessi e un po no. Vivi semplicemente. Quindi perche’ dobbiamo essere sempre cosi testardi? Non cercare troppo lontano da te la verita’, impara piuttosto a stare da solo! E’ giusto farsi domande. Ed e’ un bene darsi risposte, ma siate aperti alle critiche. Vi sono santi…

via Sii te stesso meno un po — E adesso la pubblicita

Onestamente onesta — E adesso la pubblicita

Sto un po di qua e un po dilla. E che nessuno si offenda. Sono cosi. Perche’ alla fin fine sono una persona onesta. O almeno ci provo dai. Ma parliamo d’ altro. Oggi e’ martedi, ma cosa piu bella e’ il compleanno di mio padre, io lo chiamo matusalemme. Per ora ancora non mi…

via Onestamente onesta — E adesso la pubblicita