Promessa

Bisogna pur iniziare da qualche parte.

Conosco le leggi del mondo e te ne faro’ dono.

                           Cit Battiato

Annunci

Signora delle ore scure

E’ da qui che sono partita. 

Nell ombra t incontrai e nel donarti una parte di me il gioco della vita varcai. 

L’ira invade e ti scuote, tormenta il vento che uragano diventa. E allora giu’ a vomitare parole. Dove parole non vi sono piu.

Rimangono le immagini, quelle restano. Cicatrici nella mente, segreti rivelati al cantar del gallo.

Ora piu che mai io musa diventai .

E nella speranza che tutto consola 

nell’alba di una mattina nuova la porta potrai aprire con la chiave che donai al mio sire👑

Signora Delle Ore Scure

https://youtu.be/uRcIxxQYN_E

Tramite te 

Guardo il calendario e mi ricordo di quei tre giorni. Vissuti felicemente, l’unica volta dopo tanti anni e l’ultima possibile….neanche l’avessi saputo.

Chissa’ cosa hai pensato dopo, quando per te realmente tutto era finito mentre per me stava per iniziare….  e mi ricordo di quell’ultima telefonata. Io, candida fanciulla, per la prima volta mi sporcavo veramente.

Quante storie avevo inventato prima, quante vite oniriche avevo vissuto. 

E solo tramite te ho imparato a vivere non a sognare. 

Ti vedo ora mentre Lilith si posa sulle tue gambe e il mio cuore si riempie di amore!

Rudimenti di esperimenti sociali

Mental coach, life coach, ma di cosa stiamo parlando?

Io adoro i consigli, ma quelli sostanzialmente disinteressati. Questo mi sembra il secolo dei cosiddetti carismatici. Ma cosa e’ il carisma? 

Il ripetersi continuamente nel cervello (o meglio ad alta voce dicono loro) parole preconfezionate? O assistere ad interminabili conferenze ed oscoltare per ore ed ore qualcuno che ti “consiglia” come vivere al meglio la tua vita?

Vabbe’ passiamo oltre…o quasi.

Rimanendo in tema di consigli e’ risaputo che amo la pubblicita’. Ma come si puo’ sponsorizzare qualcosa che causa DIPENDENZA PATOLOGICA? A questo punto rimandiamo in onda gli spot delle sigarette no? Ma stiamo scherzando. No non ci sto qui voglio il tasto non mi piace…

E allora tra i due mali scelgo il minore e mi butto sui social e non provate a chiedere il perche’ sono agorafobica.

Venerdi’

Oggi e’ venerdi’.

Il giorno di venere per gli antichi romani.

Misteri dolorosi per i mariani cattolici di ieri e di oggi.

Oggi e’ venerdi’.

Negli anni 80 nell’ultimo secolo dello scorso millennio terminava la settimana lavorativa. Diciamolo pure oggi non e’ piu’ cosi. Siamo diventati una comunita’ attiva 24 ore su 24, sette giorni su sette.

E chissa’ quanti altri venerdi’ ci sono con le loro diversita’ in ogni cultura e parte del mondo. Un mondo cosi vasto e variegato impossibile da contenere nella nostra mente.

Allora in questo venerdi mi lascio gallegiare nell’estraneo meraviglioso universo che ci e’ stato donato.

E cosi potro’ dire: “Io c’ero quel venerdi’”
(Amen)

Sii te stesso meno un po — E adesso la pubblicita

Sii te stesso. Perche’ tutti siamo un po noi stessi e un po no. Vivi semplicemente. Quindi perche’ dobbiamo essere sempre cosi testardi? Non cercare troppo lontano da te la verita’, impara piuttosto a stare da solo! E’ giusto farsi domande. Ed e’ un bene darsi risposte, ma siate aperti alle critiche. Vi sono santi…

via Sii te stesso meno un po — E adesso la pubblicita

Onestamente onesta — E adesso la pubblicita

Sto un po di qua e un po dilla. E che nessuno si offenda. Sono cosi. Perche’ alla fin fine sono una persona onesta. O almeno ci provo dai. Ma parliamo d’ altro. Oggi e’ martedi, ma cosa piu bella e’ il compleanno di mio padre, io lo chiamo matusalemme. Per ora ancora non mi…

via Onestamente onesta — E adesso la pubblicita